PRESENTATO IL NUOVO ORGANIGRAMMA TECNICO

E’ stato reso ufficiale il nuovo organigramma tecnico del C.G.C.Capezzano Pianore per la nuova stagione sportiva. Pochissime variazioni rispetto allo scorso anno dove le formazioni del Presidente Ivo Coli hanno ottenuto ottimi successi tra le varie categorie, compreso la Scuola Calcio ancora numero uno della Provincia di Lucca. L’unica variazione di rilievo è alla guida del Settore Tecnico dove Elvira Pitanti ha sostituito Elisabet Spina approdata come Responsabile delle Scuole Calcio Milan al Vismara di Milano.

Di seguito nel dettaglio i responsabili delle varie categorie:

 

Allievi Regionali 2002                     DI COLA GIANLUCA

Allievi B 2003                                    BALDINI FABRIZIO (nuovo)

Giovanissimi regionali 2004         BELLUOMINI MASSIMO

Giovanissimi Provinciali                 PITANTI LUCA

Giovanissimi B 2005                       BIANCHI ANDREA

Esordienti A 2006                            PITANTI ELVIRA – CANIPAROLI FRANCESCO – BELLUOMINI RICCARDO

Esordienti B 2007                            OSINI  CLETO – DI COLA GIANLUCA

Pulcini A 2008                                   LOMBARDI NICOLA – MAGRINI FRANCESCO (nuovo)

Pulcini B 2009                                    COLI RICCARDO – MARINAI SIMONE

SCUOLA CALCIO                              SCATENA STEFANO (nuovo) – PACINI MATTIA- BERTACCA ANDREA –

DEL SIGNORE EDOARDO – VANNUCCI MOIRA

 

RESPONSABILE TECNICO             PITANTI ELVIRA

PREPARATORE TECNICO              RONCHI ROBERTO

 

PREPARATORE MOTORIO           DI COLA GIANLUCA – MARINAI SIMONE – VANNUCCI MOIRA

 

PREPARATORE PORTIERI             PARDINI PAOLO – CIUCCI STEFANO – COSTA MATTEO

MILAN CUP 2018 – PULCINI 2007. UN SUCCESSO CHE VALE UNA STAGIONE

Ci tenevano molto i ragazzi del 2007 a questa manifestazione, talmente tanto che dopo la sfortunata partecipazione al Torneo Alpi Apuane si erano prefissati come l’obbiettivo finale dal valore di una stagione intera. E i ragazzi di mister Benny Di Meo assente giustificato, rimpiazzato in panchina dal bravo Nicola Lombardi, hanno saputo dare il meglio di se stessi tanto d’arrivare al gradino più alto seppur faticando non poco. Un girone eliminatorio superato con sette punti all’attivo frutto di due vittorie contro l’Ardor Bollate (4-0) contro il San Lazzaro Farnesiana (4-1) e con il pareggio per 2-2 contro i forti pugliesi del ASD Geca. Nel turno finale che vedeva gare di andata e ritorno Bottari e compagni affrontavano il Fissigara battuto ben due volte per 4-0 e 5-1, l’Aldini Bariviera che infliggeva l’unica sconfitta per 2-0 all’andata riscattata poi nel ritorno grazie ad un rotondo 4-0 e dai due pareggi ottenuti contro l’ostica formazione siciliana del Vallejato per 1-1 e 0-0. Grazie a questa classifica che vedeva al comando i nostri ragazzi con 11 punti, il torneo era in cantiere così i ragazzi potevano alzare la Coppa che riscattava una stagione intera.

DIYW3161[1]

Momento di relax prima della Finale.

LDVV5293[1]

I Dirigenti Paolo Pardini e Michele Ceragioli con i Trofei vinti dai nostri ragazzi.

MILAN CUP 2018 – ESORDIENTI B 2006 TRIONFANO AL VISMARA

Ancora un successo di quelli che contano, ancora una vittoria di quelle che entrano nelle bacheche delle società come premi pregiati da collezione. La collezione del 2006 si arricchisce del successo che tutti speravano ovvero quello di brillare nella casa madre rossonera, ovvero il torneo delle Scuole Calcio Milan di tutta Italia. E i nostri ragazzi non si sono fatti attendere. Gara dopo gara hanno costruito quel capolavoro che nella tre giorni meneghina, densa di impegni calcistici, i ragazzi guidati da Cleto Osini, hanno ottenuto la vittoria finale con pieno merito riconosciuto dagli avversari affrontati. L’avventura inizia con il Girone eliminatorio composto dalla Casatese di Rogoreto battuta per 3-0, dalla Juventus Domo di Domodossola battuta per 3-0 e dal Lambiate squadra dell’Interland milanese sconfitta per 4-2. Dopo le prime tre gare si passa al girone finale dove i nostri ragazzi ottengono altri tre successi e precisamente con SSD Europa squadra siciliana battuta 4-0, l’Academy 1899 squadra campana battuta con il secondo poker di giornata (4-0) e infine contro la società SC DGS di Cosenza battuta 5-1. Classificatosi al primo posto del girone Oro i nostri ragazzi approdano alla finalissima contro la forte compagine dei Devils  di Milano. In una finale tiratissima con la squadra lombarda in vantaggio per 1-0, i nostri hanno una reazione d’orgoglio e grazie alle reti di Lorenzo Bartelloni e dal singolo di Leandro sacchelli riescono a ribaltare il risultato ed alzare al cielo il trofeo vinto. Grande soddisfazione personale per Leandro Sacchelli che con la rete segnata in finale raggiunge quota 9 reti segnate nel torneo e laureandosi capocannoniere della categoria 2006. Complimenti sinceri a tutti.

OIIB4788[1]

I nostri ragazzi nella foto ricordo con gli avversari della finalissima dei Devils di Milano

Milan Cup

I nostri ragazzi che ballano simpaticamente al termine della finale appena vinta.

VNHM1951[1]

Foto ricordo con i Dirigenti al seguito.

MILAN CUP 2018 – CAPEZZANO PIANORE SUPERSTAR

Quella archiviata ieri pomeriggio al Campo Vismara di Milano sarà una giornata da ricordare a lungo per i nostri colori. La partecipazione delle nostre squadre 2005-2006-2007 é andata al di sopra di ogni più rosea prospettiva. Infatti si segnalano i successi finali nelle categorie 2006 e 2007 oltre al quarto posto onorevole dei ragazzi 2005, molto sfortunati nell’unica gara che li ha esclusi dalla finalissima. Naturalmente grande soddisfazione da parte della nostra dirigenza che ha partecipato numerosa alla trasferta milanese con a capo il Presidente Ivo Coli e Signora, il Direttore Generale Dario Calamari, i dirigenti Paolo Gemignani Paolo Lencioni Michele Ceragioli, Paolo Pardini e gli allenatori Di Cola Gianluca, Cleto Osini , Francesco Caniparoli e Nicola Lombardi. Insomma una festa indimenticabile che non solo i calciatori partecipanti ricorderanno a lungo. In altro articolo riportiamo il cammino vincente di ogni singola squadra.

HQYF9812[1]

E’ IL FORTE DEI MARMI 2015 LA REGINA DEL MEMORIAL “PIERO LENCIONI”

E’ il Forte dei Marmi 2015 la regina incontrastata del 5° Memorial “Piero Lencioni” torneo riservato alla categoria Pulcini 2009. Tra le 16 pretendenti la squadra nerazzurra é stata la Regina incontrastata vincendo tutte e sei le gare disputate. I ragazzi guidata magistralmente da uno dei personaggi più storici del settore giovanile toscano, ovvero dal mitico Professore Pacini, hanno ampiamente meritato il successo al termine di una giornata di puro e sano sport dimostrato da tutte le sedici squadre partecipanti. Di seguito elenchiamo le classifiche delle quattro categorie finali con le foto delle squadre alla premiazione finale.

GIRONE ORO

1  FORTE DEI MARMI 2015

IMG_4952

2  CROCE VERDE  VIAREGGIO

IMG_4948

3  MASSESE 1919

IMG_4947

4  CGC CAPEZZANO PIANORE “A”

IMG_4946

GIRONE ARGENTO

1  GIOVANI ROSSONERI QUARRATA

IMG_4945

2  APIGE LIVORNO

IMG_4944

3  JOLLY MONTEMURLO

IMG_4943

4  MADONNA DELL’ACQUA

IMG_4942

GIRONE BRONZO

1  SAN MARCO AVENZA

IMG_4941

2  DON BOSCO FOSSONE

IMG_4940

3  C.G.C. VIAREGGIO

IMG_4939

4  JUNIOR PIETRASANTA

IMG_4938

GIRONE SILVER

1  FOLLO CALCIO

IMG_4937

2  COLLI ORTONOVO

IMG_4936

3  CGC CAPEZZANO PIANORE “B”

IMG_4935

4  YOUNG NATIONAL

IMG_4933

Un applauso alla terna arbitrale che si é sempre ben comportata e alla sezione AIA di Viareggio per la gentile collaborazione:

IMG_4932

I GIOVANISSIMI B 2004 VINCONO LO SPAREGGIO E SI LAUREANO CAMPIONI

Battendo 1-0 il Forte dei Marmi nella finale, la formazione Giovanissimi B 2004 si aggiudica il Campionato e completa il Triplete della categoria per la nostra società. Una stagione da incorniciare per i ragazzi 2003 e 2004 che si sono imposti in tutti e tre i campionati disputati. Ma in questo caso è stata una lotta ben oltre le trenta gare in calendario. C’é voluto addirittura uno spareggio perché Capezzano Pianore e Forte dei Marmi hanno portato a termine il loro cammino a braccetto con la nostra squadra che é stata capace di rimontare uno svantaggio di ben quattro lunghezze nel girone di ritorno. Quindi grazie al gol di Damiano Sereni nello spareggio verità i ragazzi di mister Bianchi alla sua prima esperienza sulla panchina Capezzanese, hanno saputo coronare una stagione intensa che però alla fine ha dato il suo giusto premio. Adesso per la nostra squadra ci sarà la fase finale del Trofeo “Cerbai” che prenderà il via nel prossimo fine settimana e che vedrà la partecipazione di tutte le squadre vincitrice dei vari gironi Provinciali. Un bel testo per valutare la vera forza di questa squadra in previsione del Campionato Elite della prossima stagione. Naturalmente a tutta la squadra va il plauso della nostra società con a capo il Presidente Ivo Coli e la responsabile Elisabet Spina che si sono subito complimentati sul campo al termine della gara.

La Squadra festeggia dopo il successo finale.

La Squadra festeggia dopo il successo finale.

I GIOVANISSIMI B 2004 VANNO ALLO SPAREGGIO

Non sono bastate 30 giornate per decretare la vincitrice del Campionato Giovanissimi B 2004. Si dovrà andare allo spareggio per decretare la regina 2018. Infatti anche nell’ultima gara che vedeva proprio di contro le due regine del girone, Capezzano Pianore e Forte dei Marmi 2015, nulla di fatto dopo i 70 minuti finali, o meglio, gara molto avvincente intensa fino alla fine, che però nessuno é stato in grado di vincere. Partono bene i nostri ma troppi errori sotto porta e la scarsa precisione dei nostri attaccanti fa si che il risultato non si sblocchi a nostro favore. Sono invece gli ospiti ad andare in vantaggio, anzi doppio vantaggio. Sembra fatta per il Forte dei Marmi, ma la tenacia e il creder fino in fondo dei nostri ragazzi prta la squadra al pareggio in extremis e dare un ulteriore chance ad entrambe le due squadre nello spareggio di Mercoledi 09 Maggio con inizio alle ore 18.00 allo Stadio XiX Settembre di Pietrasanta.

I GIOVANISSI 2003 VINCONO IL CAMPIONATO REGIONALE E PROVINCIALE

I giovanissimi 2003 battendo alle Pianore il Giovani Via Nuova si aggiudicano matematicamente il successo finale addirittura con una giornata di anticipo. La squadra di Mister Belluomini alla fine ce l’ha fatta meritatamente a battere l’agguerrita concorrenza dell’Atletico Lucca che per tutta la durata del campionato é stata assieme alla nostra squadra una delle protagoniste di questo avvincente campionato. Una stagione indimenticabile iniziata non molto bene dai nostri ragazzi. Prima parte di campionato difficile da interpretare ma grazie alla bravura da parte di tutti é stata raddrizzata durante la seconda parte del torneo e dopo una serie interminabile di successi siamo arrivati alla fine vincendo meritatamente il titolo. Quindi é durata solo una stagione la partecipazione ai gironi regionali dopo la retrocessione della scorsa stagione ad opera della formazione 2002 retrocessa dopo molti anni di militanza nel girone “Elite”. E grazie al successo ottenuto ieri mattina, il prossimo anno sarà ancora un Campionato Elite dove la nuova squadra 2004 cercherà a tutti i costi di mantenere viva la categoria raggiunta. Al termine della gara inevitabili i festeggiamenti che tutti hanno rivolto ai protagonisti in campo. Società, Dirigenti, sportivi e Familiari tutti uniti ad incitare i ragazzi sotto la tribuna.

I festeggiamenti al termine della gara

I festeggiamenti al termine della gara

L'entusiasmo di Mister Massimo Belluomini

L’entusiasmo di Mister Massimo Belluomini

E grande festa anche per i ragazzi che hanno partecipato al Campionato Provinciale 2003. Anche essendo fuori classifica visto la partecipazione al Campionato regionale, i ragazzi di Mister Luca Pitanti si sono aggiudicati il titolo “simbolico” visto il maggior punteggio ottenuto in classifica. Naturalmente si tratta di un successo platonico ma molto importante per un gruppo che si é dimostrato molto attaccato alla squadra e sempre pronto alle chiamate in aiuto a altre formazioni. Pertanto tutti meritano un grosso applauso per tutto quello che hanno saputo dimostrare durante tutto l’arco della stagione.

Provinciali

La formazione Giovanissimi Provinciali vincitrice del Girone A di Lucca

 

GLI ESORDIENTI b 2006 VINCONO IL TORNEO PLAY OFF DI MASSA

Ancora un successo per gli Esordienti B 2006 targati Cleto Osini che vincono la 2a edizione del torneo “Play-Off” manifestazione riservata agli Esordienti 2006 e organizzato dalla società Massese 1919. Le gare si sono svolte presso il campo sportivo di Romagnano dove i nostri ragazzi hanno esordito battendo la formazione del Don Bosco di La Spezia per 3-2. In semifinale avversari di turno era l’Oltrera dove Sacchelli e compagni non hanno avuto difficoltà battendo la squadra pisana con un netto 6-0. In finale ci tocca l’avversario di sempre, ovvero il MDA, avversario di tante battaglie. Partita combattuta dall’inizio alla fine tanto che il risultato al termine dei due tempi regolamentari resta inchiodato sullo 0-0. Saranno i tiri di rigore a decretare il nostro successo grazie alle reti di Pighini, Sessa e Bartalini. Questo successo arriva solo una settimana dopo il grande risultato ottenuto al secondo Mundialito Rossonero.

Torneo Massese

Nella foto i componenti delle due finaliste al termine della premiazione.

ANDREA MOTRONI E’ IL NUOVO RESPONSABILE DEL SETTORE GIOVANILE

Sarà Andrea Motroni a ricoprire il ruolo di responsabile del Settore Giovanile a partire dalla prossima stagione sportiva. Il noto dirigente lucchese verrà a ricoprire il ruolo lasciato da Elisabet Spina che ricoprirà un importante incarico in una società professionistica italiana rimanendo comunque  stretto contatto con la nostra società.

Andrea Motroni grande conoscitore del calcio giovanile, è considerato tra i maggiori esperti di settore vista l’ampia esperienza maturata in tanti anni di lavoro. Grande appassionato di calcio, ha dedicato gran parte del suo tempo al calcio giovanile. Serietà e professionalità sono i maggiori ingredienti che hanno fatto di Motroni, una persona stimata da tutto l’ambiente calcistico giovanile. Ed è per questo che il Presidente Coli ha individuato in Motroni la persona ideale a sostituire la precedente responsabile, Elisabet Spina, chiamata a ricoprire un ruolo importante come responsabile in un settore giovanile professionistico. Le prime dichiarazione del nuovo Responsabile :Andrea motroni.jpg 1

<Assumere quest’incarico mi inorgoglisce e mi carica di responsabilità perché so di venire in una società da anni ai vertici del calcio giovanile toscano e che da sempre lavora con professionalità mettendo al centro la crescita umana e sportiva dei giovani atleti come è giusto che sia in un settore giovanile. Arrivo a Capezzano con grande entusiasmo sperando di poter contribuire alla crescita della società consapevole di poter fare affidamento ad uno staff tecnico e dirigenziale di primo livello e sapendo di poter contare sul supporto di due big come Elisabeth Spina ed Elvira Pianti. Ringrazio della fiducia il Presidente Ivo Coli è tutta la società.>  Quindi Andrea Motroni si occuperà della parte organizzativa, mentre come responsabile tecnico è stata nominata Elvira Pitanti, già collaboratrice numero uno di Elisabet Spina. Oltre l’importante incarico ottenuto, Elisabet Spina rimarrà comunque sempre a stretto contatto con la nostra società. Infatti sono noti a tutti i progressi ottenuti dalla nostra società specialmente a livello tecnico dopo l’avvento della nostra responsabile a capo del Settore Giovanile. Elisabet Spina ringrazia la societa  :

Massimiliano Mirabelli consegna ad Elisabet Spina la Coppa come miglior Scuola Calcio Milan 2017.

Massimiliano Mirabelli consegna ad Elisabet Spina la Coppa come miglior Scuola Calcio Milan 2017.

< Ringrazio la societa’ per la stima e la fiducia che ho sempre sentito e che mi ha permesso di lavorare al meglio durante questi anni. I frutti del lavoro sono da attribuire a tutti coloro che hanno lavorato,lavorano e lavoreranno per la societa’. Andrea e’ la persona giusta per proseguire al meglio il percorso di crescita che la societa’ ha intrapreso sia per qualita’ umane che per competenze. Elvira e’ sempre un valore aggiunto ,lei riesce a spostare gli equilibri per qualita’ espressa sul campo.>

La Scuola Calcio ha avuto un grande salto di qualità tanto da essere sempre al vertice delle classifiche provinciali e regionali. Insomma un  frutto di  lavoro basato sulla grande professionalità dimostrata da Elisabet Spina.

ASD C.G.C. Capezzano Pianore 1959, Via Le Pianore c/o Stadio - 55041 Capezzano Pianore (LU) - P.IVA/C.F. 02290350467 Frontier Theme