Una coppia d’assi per il Cgc Capezzano

In attesa di quanto verrà disposto dalla Figc per la prossima stagione il Cgc Capezzano inserisce nel proprio organico tecnico/organizzativo altre due pedine importanti per rafforzare e rilanciare l’attività. A rivestire il ruolo di Responsabile Tecnico dell’attività di base, dalla categoria Pulcini ai Primi Calci, arriva dallo Sporting Massarosa Alessandro Oggiano. Una carriera, quella di Alessandro, che gli ha visto muovere i primi passi da giocatore proprio nel CGC Capezzano per poi spiccare il volo nel calcio dei professionisti giocando nel Viareggio in C/2, nella Primavera del Cagliari e rimanendo in Sardegna con esperienze nella Torres in Serie C e nel Calangius in Serie D. Attaccate le famose scarpette al chiodo Alessandro ha iniziato ad allenare nel Lido di Camaiore per poi passare a guidare l’attività di base prima nel Viareggio e poi nel Massarosa dove ha seguito il progetto di gemellaggio con il Livorno Calcio. Una presenza dinamica e capace di coinvolgere i ragazzi, da anni motore di molte iniziative estive come il Torneo dei Bagni e il Torneo delle Colline.

Se Alessandro Oggiano saprà dare supporto al già pur valido staff tecnico della Società a dar man forte all’area logistica/organizzativa, già sapientemente coordinata da Fabrizio Del Signore, arriva sempre dal Massarosa Serena Maccioni. Nelle ultime stagioni Serena ha coordinato l’organizzazione dei Tornei e il lavoro di Segreteria, un area nella quale il Cgc Capezzano sta investendo moltissimo in risorse umane e tecnologiche per rendere ai propri tesserati un servizio sempre migliore e puntuale.

Queste le parole del Presidente Ivo Coli: “L’ingresso in società di Alessandro e Serena sono la dimostrazione di quanto ci teniamo a proseguire un percorso di qualità nel nostro Settore Giovanile iniziato ormai da alcuni anni e che è per noi motivo di orgoglio. Auguro a Serena e ad Alessandro un proficuo lavoro con i nostri colori.